Laicato Domenicano > Cultura > Giovedì Domenicani – Siena

Giovedì Domenicani – Siena

Giovedì Domenicano - Evangelizzare con Internet
Sono ripresi a Siena gli incontri culturali del Giovedì a San Domenico, i cosiddetti Giovedì Domenicani, con il tema <Giovani e Valori: cultura e società nella vita quotidiana. Gli incontri sono promossi dai frati predicatori della Basilica Cateriniana di San Domenico a Siena e moderati dal priore fr. Alfredo Scarciglia op.

Sono ripresi a Siena i cosiddetti Giovedì Domenicani, gli incontri culturali del Giovedì a San Domenico, con il tema Giovedì Domenicano - Evangelizzare con InternetGiovani e Valori: cultura e società nella vita quotidiana. Gli incontri sono promossi dai frati predicatori della Basilica Cateriniana di San Domenico a Siena e moderati dal priore fr. Alfredo Scarciglia op.

L’incontro inaugurale ha affrontato direttamente uno degli argomenti più discussi negli ultimi tempi, “Evangelizzare con Internet“, e per questo p. Alfredo ha invitato Edoardo Mattei, gestore del sito dei Laici della Provincia di Santa Caterina.

La Sala del Capitolo, capace di 100 posti, ha accolto i numerosi ospiti dai professori universitari ai giovani studenti, dai professionisti ai curiosi dell’argomento. I frati hanno fatto gli onori di casa e p. Alfredo ha svolto il ruolo di moderatore.

Edoardo Mattei ha iniziato l’intervento definendo la differenza fra Internet e Rete e spiegando come è stato superato il dualismo digitale che contrapponeva il “reale” (off line) e il “virtuale” (on line) con il concetto di realtà aumentata dove la Rete diventa uno strumento quotidiano per la “manutenzione dei rapporti“.

La relazione è continuata mostrando i cambiamenti alle categorie teologiche imposte dalla Rete e suggerendo alcuni temi di riflessione.

Al termine, si è aperto un dibattito sulle tematiche aperte finché il tempo lo ha permesso.

Scaricare l’intervento di Edoardo Mattei in formato PDF

FOTO DELL’EVENTO: (cliccare sulla foto per ingrandirla)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.