Laicato Domenicano > Ordine > Capitolo Generale Bologna: Primo Giorno

Capitolo Generale Bologna: Primo Giorno

Capitolo Generale Bologna - Primo Giorno

Primo Giorno – 16/07 – la fiaccolata

La vista dalle colline sopra Bologna è sempre affascinante, ancora di più il venerdì sera. Il forte vento aveva spazzato via tutte le nuvole e la nebbia umida dell’estate. L’aria era pulita e cristallina, esattamente come l’aria medievale che avrebbe dovuto curato nostro padre Domenico. Ma, ahimè, stava per morire!

I suoi fratelli sono saliti fino alla cima del Colle dell’Osservanza, dove Domenico era ospite dell’abbazia benedettina locale, per portarlo sulle loro spalle fino al suo caro convento  Se doveva andarsene, voleva farlo solo tra i suoi figli spirituali, i frati predicatori!

Questa volta la ripida salita all‘Osservanza è stato molto più comoda grazie all’aiuto di alcuni autobus che portavano il carico pesante di circa 150 fratelli e sorelle, giovani e vecchi, il robusto e il gracile allo stesso modo. Tra di loro c’erano i padri capitolari ed i giovani frati e sorelle di #walkingdom(NdT: vedi http://www.op.org/en/TheWalkingDom), che avrebbero conclusoil loro lungo pellegrinaggio seguendo i passi dell’ultimo viaggio di Domenico.

In cima alla collina, durante il tramonto, i domenicani si sono riuniti per pregare gli antichi inni tradizionali e i canoni di Taizé, per leggere le leggende dell’Ordine e per ascoltare le spiegazioni storiche di una guida locale. Poi, fr.. Bruno, Maestro dell’Ordine, ha tenuto un breve discorso di esortazione. Le piccole torce di cera e di carta sono state accese e il gruppo Dominicano ha iniziato la sua discesa, più o meno veloce a seconda della pendenza o della dimensione.

Il rito si è concluso con compieta sulla “Tomba dell’Ordine”. Successivamente i frati sono andati a dormire ad eccezione di quelli che hanno controllato i pub di Bologna alla ricerca di una birra o di un oste da convertire, preferibilmente entrambi.

Il Cronista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.